44° 24′ 2″ N
11° 15′ 2″ E

Spiego Alcune Cose E Rispondo A Tre Domande

Scritto il

18 Giugno 2023

Da

Andrea

Categoria

Novità

Prima di iniziare ringrazio immensamente tutti voi che finora ci avete testimoniato il vostro apprezzamento per quello che stiamo facendo, non vi nascondo che per timido come sono e pieno di incertezze ho avuto non pochi dubbi e ripensamenti prima di far partire il sito, però, essendo una cosa alla quale tengo tanto, alla fine ho sospirato, raccolto tutti i pensieri positivi e ho cliccato INVIO. Da lì in poi ho sorriso tanto perché ci avete regalato solo feedback positivi, tantissimi a mio parere perché sinceramente me ne aspettavo non più di una decina. Per tutto questo vi siamo grati.

Andiamo a rispondere a queste tre domande che ci sono state poste, la prima rivolta proprio a me. Mi è stato chiesto quali fossero le mie credenziali e le mie esperienze perché dal sito queste informazioni non si evincono. Oggi la mia esperienza è tutta quella cho ho potuto raccogliere durante la mia vita, a confronto con quella di tantissime persone che praticano le mie stesse attività, la mia è a dir poco imparagonabile ma comunque sufficiente perché pure io potessi iniziarmi a tali attività. Negli ultimi anni, come spiego nell’articolo di benvenuto, o per lavoro o per passione ne ho vissute tante di esperienze, ho preso parte a tanti corsi, per un pó di anni sono stato parte attiva in una scuola di sopravvivenza, tutt’oggi studio, frequento, partecipo ad eventi, mi alleno e mi tengo sempre aggiornato e al passo con i tempi.

Con la seconda domanda mi viene chiesto come facessimo a tenere dei corsi di primo soccorso. In prima battuta mi è venuto da rispondergli.. come fanno tutti! Noi lo chiamiamo stage e per quanto poco possa cambiare il significato lo possiamo fare perché ci avvaliamo di personale medico professionale della Croce Rossa Italiana. Dopo una mia breve introduzione sugli aspetti salienti delle norme di comportamento per prevenire malesseri e infortuni in Natura e sul kit di primo soccorso, tutte le restanti lezioni le lasciamo tenere ai dottori.

Con la terza mi è stato chiesto un calendario delle attività. Per questo momento iniziale ho deciso di non adottarlo, pubblicizzerò e programmerò le date di alcuni eventi perché sono compartecipati, per tutte le restanti attività per ora mi limito solo a renderle pubbliche su sito e social, chi decide di cimentarsi deve solo alzare la cornetta e chiamarci, noi ci siamo sempre, in qualsiesi giorno della settimana.

Visto che sono qui con molto piacere a rispondere alle vostre domande, mi prendo la libertà di anticiparvi alcune informazioni che prima o poi sarebbero diventate oggetto di altre domande. Abbiamo voluto che Terra fosse legata a P.I. per tutto il progetto e anche per delle cose che abbiamo in mente di fare in futuro. Abbiamo stipulato con una compagnia assicurativa un contratto ad hoc che ci tutela tutti, noi ma soprattutto anche voi. A breve queste informazioni insieme ad altre saranno disponibili sulla home page del sito.

Intanto in questo momento stiamo lavorando per potervi offrire altre due attività davvero interessanti e divertenti come il Survival trekking e il campeggio con notte sul fiume, di tutto questo ve ne parlerò meglio prossimamente. Sul sito le altre due sezioni dedicate ai corsi e agli extra saranno presto disponibili.

Per ora è tutto cari amici, spero di aver risposto alle vostre domande come speravate e di poter rispondere presto ad altre. A presto al prossimo articolo.

Grazie, Andrea